Ancelotti fermato dal Crystal Palace: Everton a -4 dal quarto posto

LIVERPOOL – Occasione fallita da Ancelotti che viene fermato in casa dal Crystal Palace nella 30° giornata di Premier League. Al Goodison Park finisce 1-1 con le reti di James Rodriguez e Batshuayi nel finale. L’Everton fallisce dunque l’aggancio al quinto posto di Tottenham, Liverpool e West Ham, ora a due punti. Il quarto posto del Chelsea è invece a quattro punti. 

Premier League, la classifica

Everton-Crystal Palace 1-1, Batshuayi risponde a James Rodriguez

Partita importantissima per l’Everton chiamato a sfruttare gli scivoloni delle sue avversarie, tra cui la sconfitta del Chelsea e il pareggio del Tottenham, per proseguire la caccia alla qualificazione in Champions League. Al Goodison Park la squadra di Ancelotti parte forte e controlla il primo tempo sfiorando il vantaggio con Richarlison. Prima metà che si chiude però sullo 0-0. Al 56′ la partita si sblocca con James Rodriguez, bravo a sfruttare l’assist di Coleman, che porta i suoi in vantaggio. Il Crystal Palace però non molla e trova un inaspettato pareggio all’86’ con Batshuayi, entrato in campo da due minuti al posto di Ayew. Assist di Schlupp per l’ex Chelsea. Nel finale gli ospiti sfiorano anche il raddoppio ma l’Everton regge: finisce 1-1. 

Everton-Crystal Palace, tabellino e statistiche

Precedente Tutti vogliono Robin Gosens. Il tedesco è l'esterno sinistro più ricercato d'Europa Successivo Simy, strano ma vero: il gigante di Crotone segna quasi come CR7

Lascia un commento