Ancelotti aggancia il Leicester al 3° posto. Pogba-gol, lo United stacca il Liverpool

WOLVERHAMPTON (Regno Unito) – L’Everton di Carlo Ancelotti si impone 2-1 a Wolverhampton nel match valido per la 18ª giornata di Premier League ed aggancia il Leicester al terzo posto a quota 32 punti a parità di gare disputate (17). Alex Iwobi porta avanti i Toffees dopo sei minuti, gol vanificato dalla risposta lampo di Ruben Neves (14′). Fabio Silva sfiora il colpaccio, l’ex Lazio Pedro Neto spaventa il tecnico Espirito Santo (ma stringe i denti e resta in campo), l’autore dell’1-1 sciupa da buona posizione, fino alla beffa firmata André Gomes al 77′. Negli ultimi 12′, in campo per i Wanderers Patrick Cutrone, rientrato alla base dopo il prestito alla Fiorentina. Oltre all’altra gara del 18° turno, l’1-0 dello Sheffield contro il Newcastle in 10 per un tempo (espulso Fraser al 45′ con due ammonizioni rimediate in 3′), deciso dal rigore di Sharp al 73′, in campo anche il Manchester United, impegnato a Burnley nel recupero della prima giornata: il gol dell’ex Juve Paul Pogba al 71′ permette a Solskjaer di portarsi in vetta alla classifica del massimo campionato inglese con tre lunghezze di margine sul Liverpool prossimo avversario (il big match è in programma ad Anfield domenica 17 gennaio alle 17.30).

Pochettino: "Ancelotti rivuole Kean? Magari tratteremo..."

Guarda il video

Pochettino: “Ancelotti rivuole Kean? Magari tratteremo…”

Precedente Giampaolo: "Quanto serve per il 'mio' Torino? Una vita..." Successivo Milan-Torino, le pagelle: Calabria multiruolo da 7; Bremer onnipresente, 7

Lascia un commento