Altro che Milan, PIF compra un altro club italiano: firme a giorni

Il fondo saudita PIF vuole entrare a tutti i costi in Serie A: dopo il Milan è pronto un altro affondo decisivo con un club italiano.

Il nostro calcio sta cercando nuovi investitori da inserire nelle tabelle di marcia dei club per poter permettere una crescita esponenziale e soprattutto una stabilità economica di un certo rilievo. Negli ultimi 10 anni sono stati tantissimi i fondi stranieri che sono arrivati in Italia e hanno investito nel mondo del calcio, acquistando i migliori club e provando a far fruttare in maniera esponenziale il fattore economico.

Cessione Monza: PIF in pole position
Cessione del lclub di Serie A al fondo PIF (ANSA) – calcionow.it

In Serie A manca solo l’arrivo degli sceicchi ma ora c’è il fondo PIF che sta studiando diverse situazioni ed è pronto ad atterrare in Serie A con la propria potenza economica.

Serie A, arrivano gli sceicchi di PIF: niente Milan

Il fondo PIF è da anni uno dei più chiacchierati per i club di Serie A. Molti club del calcio italiano sono stati affidati ai fondi stranieri che hanno deciso di investire in Italia e nel calcio italiano per arrivare ad affermarsi a livello europeo e mondiale ed espandere i propri interessi.

Negli ultimi tempi si è parlato di un forte interessamento del fondo PIF per il Milan ma le ultime vicende investigative hanno frenato la trattativa per l’acquisizione di una grossa percentuale del club rossonero.

Ora il fondo degli sceicchi guarda ancora in Serie A ma non più al Milan: c’è il forte interesse per il Monza.

PIF vuole il Monza: la situazione

Il Monza è in vendita e PIF vuole acquistare il club. La società brianzola ha deciso di cambiare proprietà per permettere uno sviluppo e una crescita costante per ritrovare le certezze che si sono un po’ perse da quando è venuto a mancare Silvio Berlusconi. Da giorni si parla di possibili accord con fondi stranieri che sono intenzionati a rilevare il club lombardo e ora si è arrivati al momento decisivo.

Dopo la scomparsa di Silvio Berlusconi nello scorso giugno, il club brianzolo è al centro delle voci su una possibile cessione. E il fondo PIF pare intenzionato ad accelerare su Orienta Partners, gruppo italiano con a capo l’ex arbitro Augusto Balestra che nelle ultime settimane ha fatto passi da gigante per acquistare il club.

Secondo La Gazzetta dello Sport, al momento non ci sono accordi firmati ma le trattative vanno avanti e la sensazione è che molto presto si arriverà alla fumata bianca. PIF potrebbe definitivamente superare Orienta Partners se gli sceicchi decideranno di evitare l’acquisto del Milan.

PIF vuole acquistare il Monza
PIF valuta l’acquisto del Monza (ANSA) – calcionow.it

Cessione Monza: ecco le cifre per l’acquisto

Il Monza ha un valore di pari a 100 milioni di euro: da qui potrebbe quindi arrivare la valutazione del club brianzolo. La situazione sta predendo quota nelle ultime ore e prossimamente si arriverà alla fumata bianca.

Adriano Galliani resta a capo del Monza
Adriano Galliani resta al Monza anche con la cessione (ANSA) – calcionow.it

In caso di cessione del Monza, Adriano Galliani resterà al comando nel suo ruolo di amministratore delegato: rappresenterebbe la continuità gestionale di un progetto che vuole progredire senza stravolgere quanto di buono fatto negli ultimi 6 anni.

L’articolo Altro che Milan, PIF compra un altro club italiano: firme a giorni proviene da CalcioNow.

Precedente Calcio sotto choc, collassa in campo durante la partita Successivo Mourinho al posto di Allegri: alla Juve sta succedendo l’impensabile