Allegri, sfida di tiri con Vlahovic e presa in giro a Pinsoglio: il video diventa virale

A otto giorni dalla già attesissima finale di Coppa Italia contro l’Inter, la Juventus si è regalata un bagno di entusiasmo con i propri tifosi, che hanno potuto assistere all’allenamento del martedì sulle tribune della Continassa. Il “privilegio” è stato riservato ai soci Official Fan Club e Juventus Member, che hanno potuto godersi le gesta dei propri beniamini da vicino ed essere “testimoni” delle indicazioni di Max Allegri.

Stop e tiri: Allegri sfida Vlahovic

Particolare curiosità al termine della seduta ha destato il fitto dialogo di cui sono stati protagonisti lo stesso Allegri e Dusan Vlahovic. Il conciliabolo, durato qualche minuto, è stato seguito da una sessione supplementare di allenamento per il centravanti serbo, dedicata ai tiri in porta e a una vera e propria “lezione” tenuta dall’allenatore, concernente stop e appunto conclusioni verso la porta, difesa per l’occasione da Carlo Pinsoglio. E dopo la parte didattica, quando gli altri giocatori erano già rientrati nello spogliatoio, Allegri ha anche sfidato DV7 in un vero e proprio “contest” dedicato ai tiri. Il tutto in un clima di grande serenità e a tratti anche goliardico, con Allegri e Vlahovic che hanno anche simpaticamente discusso sulle “regole” della gara. Allegri ha anche criticato l’impegno di Pinsoglio, al quale è toccata l’incombenza di parare le conclusioni da fuori area: l’allenatore ha scherzosamente imitato i tuffi, a suo dire rallentati, del portiere sui tiri dell’attaccante serbo. Alla fine, come era facilmente prevedibile, ha vinto Vlahovic.

Allegri sfida Vlahovic, che show la gara di tiri in casa Juve!

Guarda il video

Allegri sfida Vlahovic, che show la gara di tiri in casa Juve!

Vlahovic e i consigli di Allegri e Bonucci

Poco più di tre mesi dopo il suo arrivo alla Juve, del resto, Vlahovic deve ancora completare l’inserimento nei meccanismi di una grande squadra dal punto di vista tecnico e temperamentale, come più volte sottolineato dallo stesso Allegri nei post partita, con il tecnico livornese a rimarcare i margini di miglioramento dell’ex fiorentino anche nei fondamentali, mentre uno dei grandi vecchi dello spogliatoio bianconero, Leo Bonucci, ha sottolineato la necessità di Vlahovic di smussare “la frenesia che spesso lo assale quando è in possesso palla”.

Juve, che entusiasmo alla Continassa con i tifosi!

Guarda la gallery

Juve, che entusiasmo alla Continassa con i tifosi!

Precedente Villarreal-Liverpool 2-3: Klopp è in finale di Champions League Successivo Super Klopp, quarta finale di Champions: come Lippi e Ancelotti

Lascia un commento