Allegri sbotta a bordo campo con Yildiz: cos’è successo nel finale di Juve-Fiorentina

Kenan Yildiz fa arrabbiare Max Allegri. Scatenato l’allenatore della Juventus nel finale della gara contro la Fiorentina. Il motivo? Il talento turco, che recupera e gestisce palla nella propria metà campo, decide di correre e sprintare superando il centrocampo a pochi passi dalla panchina del suo allenatore. Solita classe per lui, ma anche una scelta sbagliata, evidenziata dalla mimica del suo tecnico. 

Perché Allegri si arrabbia con Yildiz?

Le telecamere, infatti, inquadrano Allegri che inizialmente lo invita ad andare verso la bandierina per conquistare secondi preziosi, ma quando il tecnico si accorge che il turco non lo ascolta, lo si nota sbracciarsi e urlare per attirare l’attenzione di Yildiz. Nulla da fare. Il talento bianconero fa tutto da solo, punta l’uomo, corre verso la porta facendo così arrabbiare il suo allenatore. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Luca Toni e Federer fanno impazzire i social: la sfida è inaspettata Successivo Juve, Allegri ha sette vite come i Gatti