Allegri rivivi diretta dopo Juve-Milan: segui le parole e la conferenza


22:39

Juve a -5 dal Milan: la classifica

Lo 0-0 tra Juve e Milan può blindare il secondo posto dei rossoneri. I bianconeri di Allegri rimangono terzi staccati di 5 punti. GUARDA LA CLASSIFICA


22:28

Lo striscione per Allegri

Esposto un messaggio per il tecnico dopo lo 0-0 contro il Milan: cosa c’è scritto. LEGGI TUTTO


22:13

Furlani e il futuro di Pioli e Leao

Nel post partita di Juve-Milan ha parlato anche l’ad rossonero Giorgio Furlani sul futuro sia di Pioli sia di Leao. LEGGI TUTTO


21:58

Lo sfogo di Vlahovic contro Allegri

Al 62′ Allegri ha tolto Vlahovic dal campo e l’ha sostituito. L’attaccante serbo non l’ha presa bene e ha reagito con un plateale sfogo. LEGGI TUTTO


21:43

Locatelli: “Amarezza e rammarico”

Locatelli ha aggiunto: “Amarezza, rammarico, volevamo vincere, ci abbiamo provato. Ci è mancato il gol ma era l’atteggiamento giusto. Ogni volta che indossi questa maglia devi dimostrare, vogliamo fare più punti possibile”.


21:28

Locatelli: “Non vinciamo da tre anni, serve un trofeo”

Locatelli a Dazn: “Coppa Italia? Un trofeo è sempre importante, non vinciamo nulla da tre anni, darebbe una dimensione diversa ma ora dobbiamo fare bene in campionato. Alla fine conta vincere i trofei quindi dobbiamo mettere le basi per il futuro, avere la mentalità di prima e lavorare ogni giorno come ci dice questa maglia. La Juve deve tornare a vincere, è fatta per questo. Serve pazienza e umiltà, questa anno non siamo riusciti a fare quello che volevamo ma l’obiettivo è sempre stato la Champions”.


21:14

Allegri: “Mi criticavano quando vincevo, pensa ora…”

“Le critiche a Pioli? Per Stefano ho grandissimo rispetto. Credo che abbia fatto e stia facendo un buon lavoro, posso esprimere solo un pensiero positivo su ciò che ha fatto al Milan. A me criticavano quando vincevamo, figurati ora che non vinciamo…”


21:02

Allegri in conferenza

Allegri in conferenza: “Dispiace non aver vinto. La squadra ha mancato di un po’ di fiducia in se stessa, però poi nel secondo tempo ha fatto bene. Abbiamo concesso poco al Milan. Dispiace non aver vinto, però intanto abbiamo messo un punto in più in classifica”.


20:50

Allegri sul futuro: “Di sicuro non c’è niente”

“La vittoria della Coppa Italia o il piazzamento Champions cambiano qualcosa nel mio futuro? Di sicuro non c’è niente, sono contento del percorso fatto sin qui, abbiamo due obiettivi che sono importanti. Ai ragazzi non posso rimproverare niente, anzi per loro è un momento di crescita”.


20:40

Allegri: “Questa domanda fatela alla società…”

“Come vedo la Juve del futuro? Sono un amante dei giocatori tecnici, sono cresciuti con Galeone che non parlava mai di modulo ma di tecnica dei giocatori. Questa domanda dovete farla alla società, io cerco di fare il massimo da qui alla fine e di mettere la migliore formazione. A calcio si piò giocare in tanti modi, c’è una rosa che va valutata ma lo farà la società”.


20:30

Allegri: “Vlahovic? Nessuna bocciatura”

Allegri a Dazn: “Il cambio di Vlahovic? Sostituzione normale, non è sempre una bocciatura, avevo bisogno di più gente fresca davanti e ho messo Milik e Chiesa. È stato bravo Pioli perché quando ho messo McKennie a destra lui ha spostato Florenzi e messo uno alto su McKennie. Vincere ha un sapore diverso, abbiamo avuto le occasioni per fare gol. Dobbiamo migliorare sui passaggi, ma ci stiamo lavorando. Chi entra a gara in corso ti può dare una mano, oggi potevamo vincere ma abbiamo concluso senza prendere la porta”.


20:21

Sportiello: “Fuori con la Roma la delusione più grande”

Sportiello a Dazn: “La parata più difficile l’ho fatta su Vlahovic su punizione, poteva ingannare perché di solito tira sopra la barriera. Ho anticipato un po’, ma non è stato così complicato. La stagione? La delusione più grande è per l’Europa League”.


20:14

Pioli sul suo futuro: “Mi mandano i messaggini…”

Pioli ha aggiunto: “Futuro? Non leggo, ma gli amici mi mandano i messaggini anche se gli dico di non mandarli. Ora conta solo finire bene il campionato. Il resto fa parte del calcio, lo so come vanno queste cose”.


20:10

Pioli: “C’è stata la reazione, serve orgoglio”

Prima di Allegri, Pioli si presenta davanti ai microfoni di Dazn quasi senza voce: “Stiamo passando un momento delicato, la Juve voleva passarci in classifica ma abbiamo interpretato bene la gara, ci siamo sacrificati e sono contento. Abbiamo lottato fino alla fine, è una buona reazione. Motivazioni? Lavoriamo sull’orgoglio, la serietà, indossiamo una maglia importante e dobbiamo per forza fare bene da qui alla fine”. 


20:04

Le statistiche di Juve-Milan

La Juve chiude con 7 tiri nello specchio, 0 per il Milan: guarda tutte le statistiche. LEGGI TUTTO

Precedente L84, ai playoff da seconda! Podio Napoli: è super derby ai quarti scudetto Successivo Hermansen e la festa-promozione del Leicester di Maresca