Allegri maestro a Coverciano: la lezione agli allievi allenatori Uefa Pro

Archiviato il pareggio dell’Olimpico con la Roma di Daniele De Rossi, Massimiliano Allegri è stato protagonista della due giorni di formazione organizzata a Torino per i corsisti di Coverciano iscritti all’UEFA Pro, ospiti delle strutture della società bianconera per assistere alle lezioni e al lavoro quotidiano sul campo. Per il tecnico della Juventus è stata l’occasione per incontrare tanti volti noti del calcio italiano, tra cui il simbolo della Vecchia Signora Alessandro Del Piero.

Allegri: “L’allenatore deve sempre mettersi a disposizione dei calciatori”

Presso le sale del J|Hotel, i corsisti UEFA Pro hanno preso parte a due momenti di confronto e di apprendimento con parte dello staff di Massimiliano Allegri, che cura ogni dettaglio della quotidianità di Vlahovic e compagni. Tra oggi e domani, gli ospiti della Juventus assisteranno alle sedute di allenamento presso il Training Center della squadra bianconera. “Sono molto contento di aver vissuto questa giornata di formazione e condivisione – ha ribadito Allegri a margine degli incontri andati in scena in queste ore – con i ragazzi del Corso UEFA Pro. Questi momenti sono sempre stimolanti e costruttivi perché sono sempre un’occasione di confronto e apprendimento. La formazione è continua, – ha aggiunto – ho cercato di mettere a disposizione alcuni concetti e alcune nozioni relative al nostro modo di impostare il lavoro settimanale in preparazione alla gara. Un allenatore – ha proseguito l’allenatore della Juve – deve sempre mettersi a disposizione per aiutare i propri calciatori e, in questo caso, anche i colleghi”.

(Credit: Juventus)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Fiorentina, la Mediacom di Commisso si conferma tra le migliori aziende americane Successivo Domani Real Madrid-Bayern Monaco, i convocati di Ancelotti: di Alaba l'unica assenza

Lascia un commento