Allegri lascia la Juve, ma allenerà ancora in Italia

Sembra essere arrivata alla fine del rapporto la storia tra Massimiliano Allegri e la Juventus in vista delle prossima stagione. Grande cambiamento atteso dai tifosi.

Possibile svolta per quello che sarà il progetto bianconero che continuerà su altri binari in caso di addio di Allegri che con la Juve ha un contratto fino al 2025 che può però essere interrotto con un anno d’anticipo nonostante l’alto ingaggio da circa 9 milioni di euro a stagione. Perché le cose si iniziano a fare complicate e si valuta un futuro con strade divise, occhio però alla scelta che può andare a fare il tecnico toscano di Livorno.

Allegri pronto a lasciare la Juventus per un'altra squadra di Serie A
Allegri pronto a lasciare la Juventus per un’altra squadra di Serie A (calcionow.it) – LaPresse

Si parla tanto della possibilità di chiusura dei rapporti in anticipo tra la Juventus e Allegri che si possono salutare a fine stagione e prendere strade diverse. Entrambi dicono di essere legati fortemente l’uno con l’altro, ma al momento non c’è nessuna notizia di rinnovo di contratto o di conferma visto che c’è un contratto in essere fino al 2025 e dovrebbe essere scontato continuare insieme. La comunicazione tra le parti ci porta e pensare che a fine anno sarà addio.

Juventus: Allegri va via ma allenerà ancora in Italia

Intanto, al momento, iniziano già a circolare le voci di quello che può essere il prossimo allenatore della Juventus in caso di addio di Allegri e dove può andare Max per continuare la sua carriera. Tante notizie che circolano ma ancora niente di certo in vista dei prossimi anni. Ora però ci sono delle nuove ipotesi che vengono fuori.

Allegri incerto con la Juve
Allegri, addio Juve: clamorosa ipotesi (Ansafoto) – calcionow.it

A tentare Allegri può essere solo la maxi offerta in Arabia Saudita in caso di addio dalla Juve. Già lo scorso anno ha detto no e ora potrebbe essere difficile rifiutare ancora, soprattutto considerando i rapporti che si stanno venendo a creare con la dirigenza bainconera. Un’altra possibilità è quella di vedere Allegri ancora su una panchina in Italia con Inter, Milan, Napoli e Roma che negli anni l’hanno corteggiato.

Ma una possibilità potrebbe essere anche quella di allenare la Nazionale Italiana per Allegri dopo Spalletti. Al tecnico ex Napoli manca il campo nel quotidiano e dopo gli Europei occhi a quello che potrebbe accadere in caso di maxi offerta, con la Juve stessa di Giuntoli che ci pensa. Se non dovesse fare un doppio incarico, allora la Federcalcio potrebbe pensare proprio ad Allegri per l’Italia dopo Spalletti.

L’articolo Allegri lascia la Juve, ma allenerà ancora in Italia proviene da CalcioNow.

Precedente Juventus-Milan non solo per il secondo posto: 60 milioni di euro Successivo Milan come la Juventus: fuori dalle coppe europee!