Allegri lancia il derby: “Juve, serve un altro ‘colpetto’ per sistemare la classifica”

Sulla formazione: “Szczesny e Chiellini sicuri, poi vedrò, chi sta meglio e avrà più energie andrà in campo”. Sull’avversaria: “Affrontiamo un Toro che corre e pressa. Juric ha già trasmesso alla squadra dei concetti su come giocare che incarnano lo spirito granata”

Nel derby con il Toro “possiamo dare un’altra piccola sistemata alla nostra classifica. Non ancora quella definitiva. ma un altro colpetto possiamo darlo”. Così il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, alla vigilia della stracittadina torinese. “Ma sarà una partita difficile perché i granata corrono e pressano, per il Toro è, come sempre, la partita della vita. Per noi sarà una partita più difficile di quella di mercoledì con il Chelsea”.

Sulla formazione

—  

Sull’avversaria: “Juric sta facendo un ottimo lavoro, è un allenatore che ha trasmesso alla squadra dei concetti su come giocare che incarnano lo spirito Toro”. Chi scenderà in campo? “Due ce li ho sicuri: Szczesny e Chiellini. Gli altri devo vederli oggi. Qualcuno ieri era più stanco degli altri, ma sono giovani, abbiamo un altro giorno fino a domani alle 18. Vediamo chi sta meglio e avrà più energie andrà in campo”.

A seguire l’articolo completo

Precedente Napoli, una lezione per due Successivo Spalletti non riconosce il tecnico dello Spartak Mosca/ Video, risate prima del match

Lascia un commento