Allegri: la conferenza stampa prima di Inter-Juve, rivivi la diretta


12:24

Inter-Juve, Alcazar sarà convocato

Alcaraz, citato da Allegri in conferenza stampa, è pronto per la prima convocazione: cosa ha detto nelle sue prime dichiarazioni da giocatore della Juve (Leggi tutto).


12:12

Szczesny accende Inter-Juve

Szczesny, menzionato da Allegri in conferenza per le parole d’elogio spese nei suoi confronti, ha parlato così ieri di Inter-Juve (Leggi tutto).


12:03

Allegri vs Inzaghi, scatta il conto alla rovescia

Focus su Allegri e Inzaghi: la giustizia del campo (Leggi tutto).


11:54

Inter-Juve, conclusa la conferenza stampa di Allegri

Inter-Juve, si conclusa la conferenza stampa pre-partita di Allegri.


11:51

Allegri e la forza della Juve

Allegri e la forza della Juve: “La nostra forza è lavorare sui nostri limiti, e questo non vuol dire essere più o meno bravi degli altri. Siamo un gruppo coeso, che ha voglia di fare cose importanti. Al momento la squadra ha fatto 53 punti ma ne mancano minimo 20 per entrare in Champions, facciamo un passo alla volta”.


11:51

Inter-Juve, Allegri: “Impressionato da Thuram”

Allegri su chi lo ha impressionato nell’Inter: “Non che mi ha impressionato, ma che sta facendo cose straordinarie è Thuram”.


11:49

Allegri: “Inter favorita per lo scudetto”

Allegri: “Ripeto, l’Inter è la squadra più forte e favorita per vincere lo scudetto. Non dobbiamo dare peso alle chiacchiere, non ci devono riguardare. Il discorso Inter chiuderebbe i giochi scudetto? Vediamo il risultato che verrà fuori. Mancano tante partite e il calcio è pieno di imprevisti. Bisogna stare coi piedi per terra e avere equilibrio. La cosa più difficile è gestire i momenti di difficoltà, che nell’arco di una stagione ci sono. Se abbiamo da perdere qualcosa? Sempre quando scendiamo in campo. Domani dobbiamo correre, e molto”.


11:48

Allegri sulle voci di mercato su Rabiot e Cambiaso

Allegri sulle voci di mercato su Rabiot e Cambiaso: “Adrien ha un peso importante dentro e fuori dallo spogliatoio, ovvero in campo. Anche sulle voci di mercato relative a Cambiaso non parlo, ma credo debba fare piacere alla società vedere l’interesse che suscitano i nostri giovani”.


11:46

Chiesi e i fastidi

Chiesa e i fastidi: “Federico cerca sempre di fare il massimo e di mettersi a disposizione. L’operazione che ha avuto e il suo modo di giocare ogni tanto gli crea fastidio, con questo ci dovrà convivere”.


11:45

Allegri e il peso psicologico di Inter-Juve

Allegri e il peso psicologico di Inter-Juve: “Non sarà uno snodo decisivo per il campionato. Bisognerà fare un passettino alla volta. Ribadisco, noi dobbiamo fare i punti da qui alla fine della stagione per arrivare in Champions che è il nostro obiettivo. I ragazzi devono scendere in campo sereni, giocare questa partita, divertirsi e cercare di fare il massimo”.


11:44

Allegri e i giovani della Juve

Allegri e i giovani della Juve: “La squadra è serena, ha lavorato bene. Ripeto, sarà una partita bella e difficile. Loro sono primi e noi secondi, ma domani non finisce il campionato”.


11:43

Allegri, la Juve e la chiave per battere l’Inter

Allegri, la Juve e la chiave per battere l’Inter: “Dobbiamo mettere in campo la voglia e la convinzione di fare risultato, poi vedremo a fine partita chi sarà stato più bravo”.


11:40

Allegri su Kean

Allegri su Kean: “Abbiamo parlato. Purtroppo è saltato questo trasferimento e gli ho solo detto che ora deve pensare a lavorare e a rimettersi in piedi. Ci sarà sicuramente utile nella parte finale della stagione, speriamo di averlo a disposizione il prima possibile”.


11:39

Inter-Juve, il duello Chiesa-Yildiz per una maglia da titolare

Inter-Juve, il duello Chiesa-Yildiz per una maglia da titolare. Allegri: “La concorrenza non fa bene solo a Yildiz e Chiesa, ma fa bene a tutti. Soprattutto quando giochi una partita a settimana. La dimostrazione è che quelli che entrano dalla panchina sono sempre pronti. Yildiz come sta? L’ho visto meglio”.


11:38

Allegri sulle chance di Chiesa di giocare titolare

Chiesa titolare? Allegri risponde: “Non lo so, oggi devo decidere. Oltre alla partita di domani mancano anche altre partite”.


11:37

Allegri: “Alcaraz ha voglia di fare, Djalo è più indietro, saranno convocati”

Allegri: “Alcaraz ha voglia di fare, ma è tutto da scoprire perché viene da un campionato diverso. Djalo è più indietro per via dell’infortunio a un ginocchio, dalla rottura di un legamento crociato, che si è messo alle spalle e che sta lavorando per smaltire del tutto. Entrambi saranno convocati”.


11:35

Allegri: “Partita importante per la qualificazione in Champions League”

Allegri: “Inter-Juve è una tappa per raggiungere il nostro obiettivo, che è la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Sarà bello giocare davanti a ottantamila spettatori, sarà una partita bella, importante, una serata meravigliosa, è innegabile, ma non è una gara decisiva. Bisognerà viversi una bella serata, contro una squadra forte”.


11:33

Allegri: “Chiesa e Rabiot recuperati, tutti a disposizione anche i nuovi”

Allegri: “Abbiamo recuperato Chiesa e Rabiot. A Milano saranno tutti a disposizione. Djalo è indietro, Alcaraz farà il primo allenamento. Avrò tutti a disposizione”.


11:32

Inter-Juve, inizia la conferenza di Allegri

Inter-Juve, inizia la conferenza di Allegri.


11:30

Inter-Juve, Allegri pronto per iniziare la conferenza pre-partita

Tutto pronto per l’inizio della conferenza pre-partita di Massimiliano Allegri alla vigilia di Inter-Juventus.


11:21

Juve, il discorso di Allegri

Allegri, il discorso alla squadra prima della sfida con l’Inter (Leggi tutto).


11:15

Verso Inter-Juve, lo stato di forma dei giocatori

Verso Inter-Juve, lo stato di forma giocatore per giocatore (Leggi tutto).


11:10

Serie A, le probabili formazioni

Le probabili formazioni della ventitreesima giornata di Serie A (Leggi tutto).


11:00

Inter-Juve, cresce l’attesa

Scatta il contro alla rovescia per Inter-Juve, sfida scudetto in programma domani 4 aprile alle 20:45. Alle 11:30 Massimiliano Allegri presenterà il match in conferenza stampa.


Allianz Stadium, Torino


Precedente Alcaraz, l'ingresso nello spogliatoio Juve: "Sono nervoso". La risposta di Danilo Successivo Lazio, l'enigma irrisolto del Senatore Lotito

Lascia un commento