Allegri, gioia ippica dopo Juve-Genoa: la consolazione arriva da Estrosa

ROMA – Nella domenica che registra l’ennesimo passo falso della sua Juventus (0-0 in casa con il Genoa), l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri si può consolare con la sua Estrosa, che ha trionfato nel Premio Sansoni in programma all’Ippodromo Capannelle. La cavalla del tecnico livornese, montata da Cristian Demuro in rigorosa giubba amaranto, è stata la grande protagonista di questa prova sul miglio. Estrosa era al rientro stagionale ed è stato subito evidente come sia maturata in questo periodo.

La gara

La figlia di Sioux Nation ha fatto un sol boccone delle rivali, tutte femmine, relegando al secondo posto Diavlita, seguita da Zittella. Adesso si candida probabilmente per il milanese Royal Mares e successivamente per la pattern Giubileo prima, forse, di un’esperienza estera. Soddisfatta Cristiana Brivio, allenatrice con Endo Botti di Estrosa: “Anche in allenamento quest’anno ha fatto davvero delle ottime prestazioni, confermando la sensazione che avesse solo bisogno di tempo per maturare, mentre invece l’anno scorso abbiamo fatto troppe corse. Quest’anno le abbiamo lasciato tempo per lavorare e si vede, fisicamente ormai è una cavalla completa. Per quanto riguarda i programmi futuri, adesso ne parleremo con Allegri, però credo che quest’anno ci si possa divertire con lei“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma-Sassuolo diretta, segui la sfida di Serie A all'Olimpico LIVE Successivo Pioli attacca Baroni dopo il giallo a Theo Hernandez: "Così non va bene"

Lascia un commento