Allegri diretta prima della finale di Coppa Italia: segui la conferenza LIVE

Alla vigilia della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa. I bianconeri arrivano alla sfida dopo il pareggio contro la Salernitana che ha sancito il ritorno in Champions League dopo un anno forzato di assenza. La finale dell’Olimpico rappresenta per la Juventus l’ultima occasione rimasta in questa stagione per tornare a vincere un trofeo dopo 3 anni. Segui gli aggiornamenti, le interviste e tutte le parole in tempo reale.


18:50

Allegri in conferenza insieme a Danilo

L’inizio della conferenza stampa è programmato per le 19:15: Masismiliano Allegri parlerà insieme al capitano della Juventus Danilo.


18:40

Atalanta, le parole di Gasperini e Scamacca

Prima di Massimiliano Allegri, sta parlando in conferenza stampa l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, insieme a Gianluca Scamacca: QUI le loro parole.


18:30

Allegri al Quirinale: “La finale ribadirà la magia del calcio”

Allegri al Quirinale ha continuato: “Mi permetta presidente di condividere con lei e con i nostri avversari una breve riflessione legata alla mia esperienza in questi anni da allenatore e all’insegnamento quotidiano ricevuto dai giocatori. La consapevolezza che nel processo di crescita di una squadra ci sono due elementi essenziali: la forza del gruppo e la voglia di raggiungere insieme obiettivi condivisi, anche di fronte alle difficoltà. Come amo ripetere ai nostri ragazzi che indossano la maglia della Juventus sono fondamentali la dedizione costante al raggiungimento degli obiettivi, il lavoro quotidiano fatto di tanto sacrificio e la voglia di migliorare per dare tutto quello che abbiamo, ottenendo il massimo senza troppe parole e senza clamore, ma con molta concretezza. Desidero esperimere l’auspicio che proprio lo spirito di squadra che ci guiderà nella sfida di domani possa essere, anche solo in minima parte, fonte di ispirazione per tutti coloro che vedono nei valori dello sport uno stimolo a vivere giorno per giorno migliorarsi. Le auguro a nome mio e della Juventus di continuare a lungo la sua opera instancabile di dedizione alla nostra Repubblica e ai valori che essa rappresenta. Condivido con tutti i presenti il desiderio che l’evento di domani allo Stadio Olimpico in l’occasione per ribadire ancora una volta la passione, la magia e l’emozione del gioco del calcio“.


18:25

Allegri, il discorso al Quirinale

Prima della conferenza stampa, Massimiliano Allegri ha parlato durante la visita al Quirinale davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale, di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme. Così l’art.33 della Costituzione italiana dal settembre dello scorso anno riconosce la centralità dello sport e dei suoi valori nella nostra quotidianità. Nel nome di tali valori, a cui personalmente sono estremamente legato e che considero l’essenza del mestiere che svolgiamo, siamo qui alla vigilia della finale di Coppa Italia con l’orgoglio di giocare e conquistare un trofeo che omaggia questo splendido Paese. Una Coppa ricca di significato, di rimandi storici, una finale che come la Juventus ci apprestiamo a disputare per la ventiduesima volta, consolidando il nostro record. Siamo qui alla sua presenza, insieme ai nostri avversari, per rappresentare ancora una volta l’unicità dello sport, il calcio in questa occasione, per sapere unire i sentimenti e le passioni dei tifosi”.


Sala stampa Stadio Olimpico – Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Dybala e Roma, amarsi e dirsi addio? Per l'ex Juve sirene spagnole... Successivo Italia, Zaniolo salta l'Europeo: cosa è successo

Lascia un commento