Allegri, colloquio segreto per l’accordo: spunta la “clausola”

Massimiliano Allegri sta decidendo il suo futuro: è avvolto dalle polemiche ma ha le idee molto chiare, ora spunta la clausola.

Il tecnico bianconero sta vivendo una stagione estremamente particolare, fatta di alti e bassi continui che non sempre hanno permesso di essere al centri dell’attenzione positivamente. Il suo lavoro è costantemente nel mirino delle critiche e ogni domenica rischia di finire nell’occhio del ciclone per quanto accade in campo. L’obiettivo della Juventus, però, era quello di tornare in Champions League e i bianconeri lo stanno raggiungendo in maniera abbastanza agevole.

Futuro Massimiliano Allegri: vuiole la Juventus
Futuro Massimiliano Allegri: decisione presa (ANSA) – calcionow.it

Le ultime nove partite di campionato possono stravolgere il futuro della Juventus e quello di Allegri: c’è una “clausola” che può cambiare le carte in tavola.

Juventus, futuro Allegri sempre in discussione: le ultime

Massimiliano Allegri resta alla Juventus o va via? Questa è la domanda che tutti i giorni si pongono i tifosi bianconeri e che, al di là delle dichiarazioni di facciata prima e dopo ogni partita, non ha ancora trovato una risposta reale. C’è chi è pronto a scommettere sulla sua permanenza e chi è certo al 100% del suo addio per l’avvio di un nuovo ciclo, ma ad oggi non ci sono notizie ufficiali.

Le speculazioni sul futuro di Allegri e della Juventus sono continue e ogni giorno nascono nuovi particolari inaspettati e importanti per descrivere il futuro del club.

Secondo le ultime notizie, è spuntata una “clausola” tra Allegri e la Juventus che può cambiare il futuro di entrambe le parti.

Allegri, colloquio con Giuntoli: vuole restare

Massimiliano Allegri vuole restare alla Juventus e onorare il suo contratto fino alla fine. Ha la scadenza fissata al 2025 ed è chiaro che non firmerà una rescissione consensuale per lasciare i bianconeri di sua “spontanea volontà”. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, a risultati raggiunti – ovvero la qualificazione in Champions League – Allegri, Giuntoli e la dirigenza si siederanno al tavolo delle trattative per parlare nei dettagli di programmi futuri.

E sostanzialmente tra la Juve e Allegri c’è una “clausola” silente che riguarda proprio l’Europa: qualora la Juve dovesse riuscire a centrare la qualificazione alla prossima Champions, si proseguirà insieme.

Alla Continassa si sta valutando bene il futuro di Allegri che, per ora, sembra ancora legato alla Juventus: i dirigenti non scartano l’ipotesi di arrivare a fine contratto ma cominciano a ragionare anche sull’ipotesi di un prolungamento fino al 2026.

Massimiliano Allegri vuole restare alla Juventus
Massimiliano Allegri pensa solo alla Juve (ANSA) – calcionow.it

Allegri-Juve: matrimonio possibile nonostante tutto

Allegri è forte delle sue capacità e potenzialità, sa di poter gestire gruppi difficili e anche momenti complicati, come fatto più volte, e intende continuare a vivere l’ambiente bianconero dall’interno. Inoltre vuole essere il protagonista del ritorno della Juve in Champions League e vuole metterci la faccia sul futuro biancoenro.

Massimiliano Allegri resta alla Juventus
Massimiliano Allegri, colloquio con Giuntoli per la conferma alla Juventus (ANSA) – calcionow.it

Il mister livornese è aperto a entrambe le possibilità – spiega la rosea – ovvero restare fino a scadenza nel 2025 o apporre la firma sul nuovo accordo fino al 2026 per dare maggior serenità all’ambiente.

L’articolo Allegri, colloquio segreto per l’accordo: spunta la “clausola” proviene da CalcioNow.

Precedente Sinner, che show a Miami con gli Azzurri: la frase di Spalletti spiazza tutti Successivo Colpo in attacco Inter, Marotta studia il piano: offerta da 80 milioni

Lascia un commento