Allegri: “Champions da centrare e la centreremo. I tifosi ci sostengono”

ROMA – Continua a mancare il successo alla Juventus che all’Olimpico di Roma perde 1-0 al 93′ contro la Lazio. Le parole di Massimiliano Allegri nel post-partita ai microfoni di Dazn: “I numeri dicono che stiamo facendo male, però credo che in questo periodo ci voglia molta calma. Fortunatamente abbiamo dei punti di vantaggio sulla quinta, quindi bisogna continuare a lavorare per centrare, dobbiamo centrarlo e lo centreremo l’obiettivo di andare in Champions anche se fosse all’ultima giornata – aggiunge – Ai ragazzi non ho da rimproverare assolutamente niente, abbiamo sbagliato delle cose tecnicamente, non era facile, è un momento non facile e bisogna passare questo momento e ribaltarlo.

Ora martedì abbiamo di nuovo la Lazio in semifinale di Coppa Italia e credo che avremo la possibiità di poter fare bene. Dispiace di aver perso negli ultimi 10 secondi, abbiamo gestito male i due palloni finali, però su questo non possiamo fare altro. Bisogna rialzare la testa, continuare a lavorare, soprattutto, ripeto, ai ragazzi non ho da rimproverare niente per quello che hanno fatto. Nella prima mezz’ora loro hanno dato molta pressione, poi siamo usciti nell’ultimo quarto del primo tempo. In generale dovevamo essere più cattivi. Poi non si può prendere così all’ultimo minuto. C’è dispiacere per la sconfitta e per come è venuta“.

Obiettivo Champions e Coppa Italia

Bisogna crederci, abbiamo ancora un po’ di punti di vantaggio. Non è che siamo diventati brocchi, in questo momento ci vanno un po’ male le cose. C’è poco da parlare, c’è solo da lavorare e fare. Dobbiamo riprendere il cammino, martedì abbiamo la Coppa Italia da giocare in casa. Abbiamo lasciato tanti punti per strada. Stiamo lavorando, ho un gruppo straordinario. Martedì abbiamo la Coppa Italia in casa e le cose cambieranno. Svolta Inter-Juve? Nel calcio è difficile andare a trovare una cosa o l’altra. Bisogna stare solamente in silenzio, continuare a lavorare. In campionato finora stiamo facendo una buona stagione“.

Il cambio di Chiesa e il messaggio ai tifosi

Cambio Chiesa? I Nazionali sono tornati dall’America, hanno viaggiato. In quel momento lì ho preferito mettere Yildiz dentro. Usciremo da questo momento, abbiamo due obiettivi da raggiungere e i ragazzi devono stare sereni. Ai tifosi dico che devono continuare a sostenerci. A questa squadra non si può dire nulla dal punto di vista dell’impegno. Dobbiamo stare sereni“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Diretta Tudor: interviste e conferenza stampa dopo Lazio-Juve LIVE Successivo Lazio-Juventus 1-0, decide Marusic al 93': le immagini più belle della sfida dell'Olimpico

Lascia un commento