Allegri, calcio a Bernardeschi a bordocampo: il precedente

È il primo tempo di Torino-Juve, il risultato non sembra volersi sbloccare dallo 0-0 e la tensione inizia a salire. È allora, durante una rimessa laterale, che Federico Bernardeschi si avvicina alla panchina bianconera. Non fa in tempo ad allontanarsene che Massimiliano Allegri lo vede e decide di motivarlo a modo suo. L’allenatore si avvicina al limite dell’area tecnica rifila al suo attaccante un bel calcio nel sedere. La scenetta ha scatenato l’ilarità dei tifosi juventini, che l’hanno commentata con grande ironia sui social: ma non è la prima volta che Max si lascia andare a un gesto così.

Locatelli trascina la Juve: Torino ko nel derby della Mole

Guarda la gallery

Locatelli trascina la Juve: Torino ko nel derby della Mole

Bernardeschi e quella pedata di Allegri

Il derby della Mole è stato deciso all’86’ da un gol di Manuel Locatelli. Ma fino ai minuti finali del match la tensione è stata palpabile in campo, tanto che Allegri ha deciso di sbloccare la situazione – e i suoi ragazzi – a modo suo. Dopo la pedata ricevuta, Bernardeschi si gira stupito verso la panchina, massaggiandosi il fondoschiena con espressione dolorante. La prima pedata, però, il tecnico della Juventus l’aveva “dedicata” a un altro Federico bianconero. Durante la gara di Champions contro il Chelsea, era stato Chiesa a ricevere un calcione, proprio dopo aver segnato il gol partita. Un modo per allontanare l’ansia che sembra portare bene all’allenatore toscano.

Toro-Juve, il derby nella redazione di Tuttosport

Guarda il video

Toro-Juve, il derby nella redazione di Tuttosport

TuttoSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Juve sempre più Loca. Mata il Toro ed esulta: "Emozione fantastica" Successivo Real Madrid, Ancelotti rivela: "Non allenerei mai il Barcellona. Mbappé? Che si diverta"

Lascia un commento