Allarme Covid in Serie A. Focolaio in Nazionale, ma domani si gioca

I club mettono in quarantena i nazionali al rientro. Il Sassuolo esclude per precauzione Locatelli e Ferrari. I casi Zielinski e Demiral. Per la Lega nessun allarme per la giornata

Il virus sul campionato? Il rischio incombe. La dieci giorni della Nazionale per le qualificazioni mondiali s’è trasformata purtroppo in un focolaio. Almeno cinque dello staff tecnico azzurro sono positivi. A loro vanno aggiunti alcuni “federali” e un giocatore, lo juventino Bonucci, il primo posto in isolamento dalla Juve al rientro.

Precedente Marchisio: "Juve, non c’è stata testa e alchimia. Rimanga solo chi vuole lottare" Successivo Ronaldo e il tabù punizioni: alla Juve ne ha segnata una sola. Con Sirigu in porta...

Lascia un commento