Alla Juve la Supercoppa femminile: stesa la Fiorentina 2-0

CHIAVARI – È della Juventus la Supercoppa: le bianconere al Comunale di Chiavari festeggiano il primo trofeo stagionale grazie alla doppietta di Barbara BonanseaNella finalissima andata in scena alle 12.30 parte meglio la Fiorentina, che avvia la gara con un’ottima fase di palleggio e la giusta aggressività, ma la prima vera occasione è della Juventus al 15′, con una bella giocata di Hurtig che entra in area e serve Caruso a due passi dalla porta; l’attaccante però non impatta bene e il pallone si spegne sul fondo. Al 21′ è ancora la centrocampista svedese che spinge per la formazione piemontese: si lancia in un uno contro uno nei pressi della bandierina, guadagna un altro corner e sugli sviluppi del calcio d’angolo costringe  Schroffenegger ad un grande intervento. Al 26′ ci prova anche Sara Gama, che stacca di testa in solitaria tra le viola ma il portiere avversario fa suo il pallone. Solo questione di minuti però, perché al 39′ arriva il vantaggio, firmato da Bonansea, che dribbla Zanoli e con il diagonale non sbaglia. A inizio ripresa la squadra di Cincotta (affidata al vice Melani per positività al Covid del tecnico viola) sembra reagire con convinzione, ma è Bonansea la protagonista dello show, che al 56′ si trova da sola al limite dell’area avversaria e con un destro al volo sigla uno spettacolare raddoppio, oltre che il 47° sigillo con questa maglia, valido per il titolo di miglior marcatrice all time del club bianconero. Amarezza per Sabatino e compagne, che escono sconfitte per l’8a volta contro queste avversarie.   

Precedente Roma-Inter 2-2: Mancini gela Conte Successivo Fonseca: “Fatali quei venti minuti, bravo Cristante. Col derby più costanza”

Lascia un commento