All or Nothing Juve: furia Nedved, Agnelli contro Sarri, lite Ronaldo-Cuadrado!

TORINO – Il nuovo documentario “All or Nothing” di Amazon Prime Video sta svelando numerosi dettagli e retroscena della stagione 2020-2021 della Juventus. La serie racconta in 8 puntate l’anno dei bianconeri con Andrea Pirlo in panchina, dalla dolorosa eliminazione in Champions League alla vittoria della Coppa Italia. Il documentario offre inoltre riprese negli spogliatoi e reazioni di giocatori e dirigenza durante la stagione. 

"All Or Nothing": Juventus, presentazione all'Allianz Stadium

Guarda la gallery

“All Or Nothing”: Juventus, presentazione all’Allianz Stadium

All or Nothing: lo sfogo di Nedved e i problemi di McKennie

Tra i momenti clou c’è sicuramente il duro sfogo di Pavel Nedved davanti a Pirlo, Paratici e Agnelli dopo il clamoroso ko contro il Benevento, 1-0 allo Stadium. Il vicepresidente ha usato toni durissimi contro la squadra, reduce tra l’altro dall’eliminazione in Champions League. Spazio nella serie anche per momenti divertenti, come l’ambientamento di Weston McKennie con il cibo italiano.

Furia Nedved: “Ai giocatori bisognerebbe spaccargli la testa”

McKennie e il cibo italiano: pasta con i biscotti e caffé “lassativo”

All or Nothing: la lite Ronaldo-Cuadrado e l’attacco di Angelli a Sarri

Il documentario offre anche dei dettagli sui litigi nello spogliatoio, con un clamoroso retroscena tra Cristiano Ronaldo Juan Cuadrado nell’intervallo di Juve-Porto, ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Volano parole dure tra i due, facendo scoppiare una discussione molto accesa. Parole durissime anche quelle del presidente bianconero Andrea Agnelli rivolte a Maurizio Sarri nel discorso allo spogliatoio, presente nella serie, all’inizio della stagione 2020-2021. 

Ronaldo-Cuadrado: che lite nell’intervallo di Juve-Porto. Il retroscena svelato

Agnelli: “Sarri? Con lui un anno di m***a”

Juve, sorriso per Allegri: Chiellini e Bernardeschi in gruppo

Guarda il video

Juve, sorriso per Allegri: Chiellini e Bernardeschi in gruppo

Precedente Lazio, Acerbi: "Dobbiamo migliorare. Napoli? Sarà più riposato" Successivo Sarri: “Napoli-Lazio? Per me non sarà mai una partita normale…”

Lascia un commento