Alexis Sanchez, con Audi e Lamborghini continua la festa per la Supercoppa

Il suo gol al 120′ del secondo tempo supplementare ha fatto impazzire il tifo interista, e permesso all’Inter di vincere la sua sesta Supercoppa italiana: il protagonista assoluto del 2-1 con cui i nerazzurri hanno battuto la Juventus è stato Alexis Sanchez. L’attaccante cileno, a Milano dal 2019, ha segnato tanti gol importanti, ma l’ultimo contro i bianconeri è il più decisivo di tutti. E chissà se l’ex Udinese e Barcellona avrà festeggiato la vittoria del trofeo con un giro a bordo delle sue numerose supercar.

Alexis Sanchez, passione supercar per il match winner della Supercoppa contro la Juve

Guarda la gallery

Alexis Sanchez, passione supercar per il match winner della Supercoppa contro la Juve

Audi e Lamborghini, il rombo del V10

Sì, perché Sanchez è, come molti altri calciatori, un appassionato della velocità. Ma non solo. Alexis infatti ha una predilezione particolare per Audi: nel suo garage trovano spazio infatti una R8, potentissima coupé spinta da un V10, ma anche una A3, che rientra nel segmento delle berline. In verità, di R8 Sanchez ne ha avuto almeno un paio, dato che la prima si distrusse in seguito a un incidente avvenuto nel 2013, ai tempi della sua permanenza al Barcellona. In tema R8, ecco spuntare un’altra vettura con il V10: la Lamborghini Huracán, che tra l’altro è l’unica vettura mai immortalata sui social dal cileno, che l’ha resa protagonista di uno scatto nel 2016 a Miami.

Bentley ma non solo

Un altro marchio a cui Sanchez è affezionato è Bentley, e anche in questo caso si tratta di due modelli diversi: la potente Continental GT da 550 cavalli e il SUV premium Bentayga da oltre 200mila euro. Qualora dovesse avere voglia di off-road, all’ex Arsenal e Manchester United basterà sedersi al volante della sua Range Rover Sport. Infine, la collezione, come già visto con Audi A3, prevede un’altra vettura non proprio super, ma comunque affidabile e con un grande nome alle spalle: Ford Focus.

Un jet personale da 8 milioni di euro

Il mezzo che tuttavia Sanchez non smette quasi mai di fotografare è il suo aereo privato, un jet verniciato di bianco dal valore incredibile di ben 8 milioni di euro: tra i tanti passeggeri che sono saliti a bordo, i suoi immancabili cani, con cui Alexis passa molto del suo tempo libero. A differenza del suo connazionale e compagno all’Inter, Arturo Vidal, che invece è ormai perdutamente innamorato della sua Fiat Panda.

Vidal, dopo Inter-Lazio il primo pensiero… è la sua Panda!

Precedente Lazio, la probabile formazione anti-Salernitana: Radu non c’è Successivo Serie B, l'Ascoli cala il poker al Liberati: Ternana annicchilita 4-2

Lascia un commento