Alcaraz-Juve, siamo ai dettagli: si attende la fumata bianca

Anche se il caso Kean ricorda che sino a quando non c’è la firma è meglio essere cauti, la Juventus è a un passo, forse anche meno, dalla giovane mezzala argentina del Southampton, Carlos Alcaraz. L’omonimo del tennista, ha 21 anni e gioca nel club inglese in Championship, ovvero la nostra Serie B. Si stanno definendo i dettagli e le visite mediche potrebbero andare in scena già oggi qualora si chiudesse in fretta. Visite mediche che, visti i tempi stretti dovrebbero essere svolte a Londra e non a Torino al J Medical. Il trasferimento del giocatore argentino si concretizza con la formula del prestito oneroso (con opzione che dovrebbe essere libera).

Alcaraz, la mezzala per Allegri

Questo trasferimento last minute porta in dote un centrocampista in più in una rosa che è stata penalizzata in quel reparto anche dal punto di vista numerico con le squalifiche di Pogba e Fagioli. In questa prima metà della stagione Alcaraz ha giocato 13 partite di Championship segnando 4 gol Il calciatore è pronto a legarsi ai bianconeri per i prossimi cinque mesi in cui, dopo un primo inserimento graduale, potrà provare a dare il proprio contributo. Si tratta di un centrocampista particolarmente offensivo cresciuto nel club argentino del Racing. La scorsa stagione in Premier League ha giocato 21 partite per 4 gol. Per quanto riguarda Kean, invece, il suo agente sta cercando una sistemazione alternativa dopo che l’Atletico Madrid ha ritenuto troppe le tre settimane in cui avrebbe dovuto attendere la sua riatletizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, gli ultimi giorni di Tiago Pinto: tutte le novità sul nuovo ds Successivo Mancini, ennesima bufera: lascia sola l'Arabia prima dell'ultimo rigore!