Al Rayyan, Nzonzi: “Un onore giocare per Blanc”

ROMA – Dopo settimane di trattative, Steven Nzonzi due settimane fa è diventato ufficialmente un nuovo giocatore dell’Al Rayyan. Il centrocampista ieri ha firmato il contratto biennale con il club qatarino da tre milioni di euro netti a stagione più bonus. Un ricco stipendio che inizialmente non lo aveva frenato dal chiedere alla Roma anche la buonuscita pari all’intero stipendio dell’ultimo anno di contratto che aveva con il club giallorosso. Tuttavia dopo il no categorico di Tiago Pinto, Nzonzi ha deciso di accettare le attuali condizioni grazie anche al tecnico dell’Al Rayyan, Laurent Blanc che ha convinto il giocatore. “Per me è un onore essere allenato da un allenatore che ammiro da quando ero bambino – le parole di Nzonzi -. Così come non vedo l’ora di giocare con James Rodriguez (altro acquisto del club, ndc) e Brahimi. Prima di firmare per l’Al Rayyan ho ricevuto tante offerte ma ho preferito venire qui per vivere nel paese che ospiterà i prossimi Mondiali“. La Roma con l’addio di Nzonzi risparmierà cinque milioni lordi.

Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l'Empoli

Guarda la gallery

Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l’Empoli

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Corinthians-Bahia, pronostico favorevole al Timao Successivo Lucca: "Mancini? Felice delle sue parole. Cerco sempre di migliorarmi"

Lascia un commento