Al Nassr: dopo Ronaldo, super offerta anche a Busquets

L’Arabia Saudita scommette sul calcio. Vuole organizzare i Mondiali del 2030, a cui aspira anche la Spagna, e per questo sta promuovendo il suo campionato nazionale, investendovi molto denaro.  La squadra regina è l’Al Nassr, che è vicina a Cristiano Ronaldo ma non si ferma qui. Come scrive il Mundo Deportivo, infatti, il proprietario del club – il principe Faisan Bin Turki – vorrebbe portare già a gennaio in Arabia anche il 34enne Sergio Busquets, in scadenza di contratto con il Barcellona.

Busquets: i petroldollari fanno gola

Per questo motivo, avrebbe fatto una super offerta alla bandiera blaugrana. I petrodollari bussano con decisione alla porta dal capitano del Barcellona, che sta meditando su cosa fare in futuro. La voci che vorrebbero Busquets lontano dal Barça già a gennaio hanno scatenato ancora di più l’Al Nassr, che già si è rinforzata con l’arrivo di David Ospina dal Napoli, del centravanti Alvaro Gonzalez dal Marsiglia, e del brasiliano Luiz Gustavo.

In Spagna sicuri, Cristiano Ronaldo al Al Nassr

Guarda il video

In Spagna sicuri, Cristiano Ronaldo al Al Nassr

Al Nassr: il diesse è una vecchia conoscenza del Barcellona

Il direttore sportivo dell’Al Nassr, Goran Vucevic, è una vecchia conoscenza del Barcellona avendoci giocato ai tempi di Johan Cruyff. Fino all’inizio della scorsa stagione, l’ex centrocampista croato era ancora nel reparto scouting catalano, ma nell’ottobre del 2021 ha lasciato il club blaugrana per diventare il ds dei sauditi.

L’allenatore dell’Al Nassr è il francese Rudi Garcia, ex Roma. E per l’inverno puntava pure su N’Golo Kanté, che però sembra vicino a rinnovare con il Chelsea. Si faceva questo nome prima che si arrivasse a parlare con Busquets, che ha ricevuto molti più soldi rispetto a quelli che può offrire il Barcellona. Sergio Busquets, però, ha per ora parcheggiato l’offerta araba, non ha fretta di decidere. Finora gli indizi lo volevano all’Inter Miami di David Beckham la prossima stagione. Oppure pronto a rinnovare con la squadra del suo cuore. Il futuro resta aperto.

Mondiali, Spagna eliminata dal Marocco: si scatena l'ironia del web

Guarda la gallery

Mondiali, Spagna eliminata dal Marocco: si scatena l’ironia del web

Precedente Rabiot, smanie di Juve: il ritorno in anticipo e i segnali d'amore Successivo Georgina senza freni: ha regalato a Ronaldo i cioccolatini più cari al mondo

Lascia un commento