Ajax-Roma, la probabile formazione. Torna Dzeko, dubbio Smalling

ROMA – Dimenticare la delusione di Reggio Emilia per concentrarsi sull’unico obiettivo rimasto della stagione: l’Europa League. Giovedì la Roma volerà ad Amsterdam per il quarto d’andata del torneo europeo contro l’Ajax di ten Hag, una sfida complicata ma fondamentale per proseguire il cammino europeo e sperare in una qualificazione in Champions tramite la vittoria della competizione. Le buone notizie per Fonseca arrivano dai recuperi: il tecnico ritroverà Jordan Veretout e Edin Dzeko (entrambi entrati negli ultimi minuti contro il Sassuolo), ma anche gli squalificati in Serie A Ibanez e Villar. La Roma non avrà Karsdorp squalificato ma forse potrebbe contare nuovamente su Smalling. L’inglese è alle prese con il problema muscolare ma, a detta di Fonseca, potrebbe recuperare per giovedì. Ancora assente invece MKhitarya, ancora fermo per la lesione al polpaccio.

Ajax-Roma, la formazione

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante,Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko. 

Ecco il programma di mercoledì 7 aprile, vigilia del match. 

11:30 – Rifinitura della Roma a Trigoria
12:15 – Conferenza stampa di ten Hag e un calciatore alla Johan Cruijff ArenA
13:00 – Rifinitura dell’Ajax al centro di allenamento
18:45 – Conferenza stampa di Fonseca e un calciatore alla Johan Cruijff ArenA

Precedente Napoli, i segreti della rinascita Successivo Le pagelle di Conte: 1-0 sudato. Gli scudetti si vincono anche con partite così

Lascia un commento