Agnelli-Allegri, incontro e auguri. I due si sentono spesso, e in futuro…

Il presidente e l’ex tecnico si sono visti in Toscana, prima del derby. Ma non sarebbe una sorpresa: i due sono in buoni rapporti, si vedono e si parlano regolarmente. E il Max bis è da tempo un’opzione

Il presidente della Juve Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri, avrebbero seguito ieri sera il derby insieme, a Forte dei Marmi? No, ma l’incontro c’è comunque stato. Nel pomeriggio, per gli auguri di buona Pasqua. E non ci sarebbe nulla di strano, né sarebbe catalogabile come incontro di mercato: i due sono infatti rimasti in ottimi rapporti anche dopo l’interruzione del rapporto professionale che ha legato l’allenatore al club dal 2014 al 2019. Si sentono spesso e si vedono con una certa regolarità.

ipotesi

—  

Inevitabile che per associazione di idee si pensi a qualche correlazione fra l’incontro e il prossimo mercato, ma nessuna conferma è arrivata in questo senso. Resta il fatto che Allegri resta un nome nella rosa bianconera nel momento in cui si decidesse di cambiare la guida tecnica. Lui di recente ha detto: “A giugno voglio tornare in panchina, mi divertirebbe ricominciare ad allenare”. Tra le opzioni bianconere per un eventuale dopo-Pirlo, però, non è il solo: c’è il sogno Zidane, Spalletti, Mancini, Gasperini, tutti nomi che in teoria avrebbero senso per ricominciare un ciclo-Juve. Intanto però c’è Pirlo che si gioca la Champions.

Precedente Arriva il cugino di Haaland. E forse è più forte di lui... Successivo Empoli fermo per Covid, Lecce in trasferta a Pisa. Per il Monza c’è il Pescara

Lascia un commento