Adzic-Juve, ora è ufficiale: i dettagli e il comunicato

Quarto colpo messo a segno della Juventus: dopo le ufficialità di Douglas Luiz, Thuram e Di Gregorio, ora è arrivata anche quella del giovane Adzic, che si è già allenato insieme al resto della squadra. Il montenegrino nei giorni scorsi aveva già dato l’addio alla sua ex squadra e ora è pronto ad immergersi totalmente nel mondo bianconero. Si dividerà tra Next Gen e prima squadra, in base alle esigenze di Thiago Motta e a quello che dimostrerà in Serie C.

Juve, ecco Adzic: il comunicato ufficiale

Questa la nota della società: “Vasilije Adzic, classe 2006 montenegrino, è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus. Firma un contratto fino al 30 giugno 2027 e il suo percorso si dipanerà tra Prima Squadra e Next Gen. Adzic, stagione dopo stagione, anche se forse sarebbe più corretto dire mese dopo mese, ha da sempre bruciato le tappe, arrivando molto presto tra i “grandi”. Era l’aprile 2022 quando, al suo esordio tra i professionisti con il Buducnost Podgorica, ha subito trovato la via del gol, diventando, così, il secondo marcatore più giovane nella storia del massimo campionato montenegrino. Lui che, in Montenegro, il massimo campionato l’ha vinto (nella stagione 2022/2023), recitando anche un ruolo importante con 23 presenze e 3 reti messe a segno. Sono state 42, invece, le gare giocate nell’ultima annata disputata tra tutte le competizioni, condite da 8 reti e 4 assist.

Vasilije, in quest’ultima stagione, ha anche debuttato in campo, sempre con il Buducnost Podgorica: quattro le presenze collezionate due di qualificazione alla Champions League e due di qualificazione alla Conference League, mettendo a referto un gol e un assist in un totale di 86 minuti giocati in Conference League. Un’ascesa, la sua, che gli ha aperto le porte della Nazionale montenegrina Under 21 – con cui ha già trovato il primo gol – dopo la trafila con le Selezioni dall’Under 15 all’Under 19. Ora un altro, considerevole, passo in avanti nella sua giovane carriera. Un passo che lo veste di bianconero. Benvenuto alla Juventus, Vasilije!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Magica Jasmine sull’erba di Wimbledon. Ha battuto in rimonta la croata Vekic ed è in finale Successivo RISULTATI CONFERENCE LEAGUE/ Colpi di Sarajevo e Levadia! Diretta gol live score (1° turno, 11 luglio 2024)

Lascia un commento