Adesso è ufficiale, Insigne è del Toronto: “Contento di questa nuova avventura”

L’attuale capitano del Napoli lascerà l’Italia a fine stagione. Il presidente del club canadese, Manning: “Un giorno storico e entusiasmante”

Puntuale come previsto, alle 9 del mattino in Canada, le 15 in Italia, è arrivato l’annuncio ufficiale di Lorenzo Insigne al Toronto. Il presidente Bill Manning, ex calciatore statunitense, ha commentato entusiasta: “Questo è un giorno storico ed emozionante per il nostro club. Lorenzo è un attaccante di livello mondiale, nel pieno della sua carriera. È stato campione d’Europa con l’Italia e si è esibito sui più grandi palcoscenici durante la sua carriera con il Napoli. Lorenzo ha il talento giusto per cambiare le cose. Gioca con gioia e passione e i nostri tifosi lo adoreranno”.

La scelta di restare

—  

Poi in conferenza stampa lo stesso presidente Manning ha chiarito: “Insigne arriverà solo a luglio, per sua scelta in segno di rispetto nei confronti del Napoli e dei suoi tifosi. È un giocatore che la gente vorrà ammirare, il più grande investimento fatto in MLS per un calciatore. Siamo una città di livello mondiale e ora abbiamo un giocatore di livello mondiale. Da qui a inizio stagione faremo altro e ci completeremo. Qui ci sono stati molti calciatori forti, ma uno come Insigne, nel pieno della carriera, non lo abbiamo ancora visto. Era arrivato il momento di tesserare una superstar e Insigne resterà con noi per le prossime quattro stagioni”.

Entusiasmo

—  

Sui social del club grande entusiasmo per il nuovo acquisto e anche una breve clip di Lorenzo che saluta in italiano, concludendo con una frase in inglese ‘all for one’, tutti per uno: “Ciao, volevo salutare tutti i tifosi del Toronto. Sono contento per questa nuova avventura. Volevo ringraziare la società, ci vediamo a luglio”.

Precedente Da Roma-Juve a Inter-Lazio: le ultime sulle gare principali della 21ª giornata Successivo Il Tottenham vuole McKennie: offerta alla Juve

Lascia un commento