Addio Lazio, Immobile trova squadra in Serie A

Immobile e la Lazio non sono mai stati così lontani. Il 34enne di Torre Annunziata, tuttavia, è destinato a lasciare la città di Roma ma non il campionato italiano

Il lungo matrimonio tra Ciro Immobile e la Lazio si avvicina sempre di più alla sua conclusione. L’attaccante campano, arrivato nella Capitale nel lontano 2016, è finito nel mirino dei tifosi che lo accusano di scarso impegno e di aver avuto un ruolo decisivo nella dimissioni di Maurizio Sarri.

Immobile lascia la Lazio per un'altra squadra di Serie A
Immobile-Lazio, matrimonio ai titoli di coda: la situazione (Foto Instagram Immobile) – Calcionow.it

L’ultimo episodio di contestazione si è registrato nella mattinata di venerdì, quando il bomber era in compagnia della moglie e si è visto recapitare pesanti insulti davanti alla scuola del figlioletto. In questo clima di tensione, ricucire il rapporto tra Ciro e l’ambiente pare impossibile.

E immaginiamo che l’attaccante si sia pentito amaramente di non aver accettato l’offerta milionaria arrivatagli dall’Arabia Saudita durante la scorsa estate. Nell’occasione, si parlò di 30 milioni per il suo cartellino e di un contratto biennale da 18 milioni di ingaggio. Cifre che né il club né lo stesso Immobile rivedranno nella prossima sessione di mercato.

Immobile-Lazio, in estate sarà addio: le opzioni per il futuro dell’attaccante

Tuttavia, c’è da dire che le squadre alla porta del classe ’90 campano non mancano. Saudi League, certo, anche se a diverse condizioni. Ma soprattutto Serie A, un’alternativa che Immobile gradirebbe di gran lunga rispetto al trasferirsi nel deserto per giocare in un campionato ancora poco competitivo.

A tal riguardo, nelle ultime ore sembrerebbe essersi mosso qualcosa, poiché hanno cominciato a circolare i nomi di quattro principali pretendenti.

Immobile lascia la Lazio per un'altra squadra di Serie A
Immobile, c’è ancora la Serie A nel futuro dell’attaccante: i dettagli (Foto Instagram Immobile) – Calcionow

Le quattro squadre italiane maggiormente interessate a Immobile sono Inter, Milan, Fiorentina e Bologna. I nerazzurri lo ingaggerebbero nel ruolo di riserva di lusso di Lautaro Martinez. Il rossoneri, invece, potrebbero addirittura garantirgli un posto da titolare schierandolo al centro dell’attacco in luogo di Olivier Giroud, ormai quasi arrivato alla soglia delle 38 primavere. In quel caso Immobile si giocherebbe il posto con Jovic o con chiunque sia il prossimo 9 di scorta dei rossoneri, vista la situazione non ancora solidissima del centravanti serbo.

Un posto da titolare, ovviamente, Immobile lo avrebbe anche tra le fila di Fiorentina e Bologna. Ma affinché vi siano le basi per un trattativa, tutto dipende dal piazzamento raggiunto dai viola e dai felsinei a fine stagione. Entrambe le compagini, infatti, potrebbero permettersi un investimento del genere soltanto in caso di qualificazione a una manifestazione internazionale (che sia Champions o Europa League). Staremo a vedere.

L’articolo Addio Lazio, Immobile trova squadra in Serie A proviene da CalcioNow.

Precedente 60 milioni e concorrenza dalla Premier: la Juve dice addio al grande obiettivo Successivo Serie A: svolta nelle trattative, americani salvano il club