Addio dopo la sconfitta: esonero deciso

Una partita decisiva quella che si giocherà tra Lazio e Milan per gli obiettivi stagionali e anche per il futuro di Sarri e Pioli.

Si entra nel vivo della stagione e molte partite saranno decisive e indicative anche per il futuro. Per questo motivo le squadre e gli allenatori soprattutto si giocano fette importanti di presente e futuro. Ora ci sono delle novità molto importanti che riguardano anche la prossima partita che andrà ad aprire il prossimo turno di Serie A con Lazio-Milan decisiva per Sarri e Pioli. Perché adesso potrebbe essere arrivata una decisione molto importante per i due allenatori che non hanno trovato in questa stagione i risultati che speravano potessero ottenere. Adesso si è tutto complicato a causa di alcune incomprensioni tra tecnico e società.

Sarri Pioli Lazio Milan
Sarri Pioli Lazio Milan (Ansa) – Calcionow.it

E’ scontro totale tra la società e l’allenatore e per questo motivo che ora si valuta anche l’esonero immediato visto quello che è accaduto già prima di Lazio-Milan per Sarri e Pioli. Ci sono delle novità molto importanti che riguardano la decisione che può essere presa dal club già prima ancora del finire della stagione se le cose si dovessero complicare. Ora c’è la sensazione che qualcosa cambierà perché il futuro sarà sicuramente diverso rispetto quello che ci si aspetta.

Esonero in arrivo: decisiva Lazio-Milan

Adesso a fare la differenza saranno proprio gli scontri diretti e non solo. Perché il cammino finale per questa stagione andrà a segnare anche il futuro degli allenatori in Italia, ancor di più di quelli che non vivono una situazione facile in campionato e in stagione e potrebbero salutare la società visto quanto accaduto. Scontro totale tra tecnico e società sul mercato e questo potrebbe incidere anche sulle scelte societarie.

Esonero Sarri: decisione presa
Esonero Sarri: i tifosi vogliono l’addio (LaPresse) – calcionow.it

Sarri e Pioli sono con Lazio e Milan in una situazione di bilico molto simile ed entrambi rischiano grosso. Quasi impossibile che ci sarà un cambiamento a stagione in corso, considerando anche che in estate saranno tante le panchine che cambieranno. Ma occhio a quello che potrebbe accadere a fine stagione.

Sia Sarri che Pioli sono più vicini all’esonero che alla conferma con Lazio e Milan. Nonostante i due tecnici hanno un contratto fino al 2025 che le società stanno pensando di cambiare perché non felici dell’operato dei due allenatori che hanno raggiunto obiettivi importantissimi in questi anni, ma poi c’è stato un calo di rendimento evidente e delle incomprensioni con le società.

L’articolo Addio dopo la sconfitta: esonero deciso proviene da CalcioNow.

Precedente Barella lascia la serie A: affondo totale, l’offerta fa tremare Marotta Successivo Un altro Dybala alla Juventus: arriva con i soldi di Chiesa