Adani e le trappole per lo scudetto: “Milan, con la Fiorentina serve solidità. E l’Inter a Udine…”

L’opinionista tv legge la volata per il titolo: “L’Atalanta è l’avversaria più dura, a Udine nerazzurri consapevoli di essere forti”

Una volata scudetto da vivere partita dopo partita, minuto per minuto. Milan due punti avanti, Inter con un calendario sulla carta più agevole, almeno secondo il pensiero di Lele Adani. L’ex difensore, oggi opinionista tv in Rai, analizza le ultime quattro sfide per capire quale sponda del Naviglio avrà più chance di festeggiare in piazza Duomo: rossonera o nerazzurra?

Precedente Vieri e Marotta ieri, Caldara e Landucci oggi: quanti incroci sull'asse Juve-Venezia Successivo Torino, Juric tra presente e futuro: "Chiudiamo bene la stagione, poi tante cose da fare"

Lascia un commento