Abraham si dispera dopo il gol fallito, arriva Szczesny: la reazione dell'inglese

Stavolta non è un errore come contro il Bayer Leverkusen, ma ancora una volta Tammy Abraham ha avuto, nel finale, una palla che poteva cambiare la storia se non della Roma, almeno di questa partita. Ma l’attaccante inglese, proprio allo scadere, si è lasciato ipnotizzare da Szczesny e quindi, al fischio finale, si è coperto il volto con le mani. Incredulo, Abraham, sostenuto dai tifosi all’Olimpico, faceva “No no” con la testa e a quel punto il portiere polacco della Juventus ha provato a consolarlo. Una carezza in testa, due parole in inglese: Abraham ha sorriso, ringraziato, ma poi ha ripreso a disperarsi. Impossibile dimenticare l’errore con il Bayer e la grande parata di Szczesny contro la Juve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, Luis Alberto chiarisce: "Nessuna minaccia dai tifosi" Successivo De Rossi dopo Roma-Juve: le interviste in tv e la conferenza stampa

Lascia un commento