Abraham: “La finale è un sogno che si realizza”

ROMA – La Roma vola in finale di Conference League. Festa grande all’Olimpico dove la squadra di José Mourinho ha battuto il Leicester 1-0 grazie alla rete di Abraham, aggiudicandosi quindi la doppia sfida e conquistando il pass per la finale di Tirana. Al termine del match Abraham è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare il risultato. 

Andrete in finale.
“Non ho parole per la mia squadra, per i tifosi. Un sogno che si realizza. La Roma meritava la finale, sono felicissimo per tutti”.

Come hai fatto in così poco tempo a conquistare tutta questa gente?
“L’ho sempre detto, mi sono innamorato da subito di questi tifosi. Come se giocassi qui da tanti anni. Oggi i tifosi hanno fatto la differenza prima ancora che iniziasse la partita”.

Alla fine eri distrutto, quando la partita è finita hai pregato. Questa è l’emozione più bella della tua vita?
“Non so dove abbia trovato le energie per festeggiare, in panchina eravamo tutti in piedi. Il fischio finale è stato una liberazione”.

Abraham fa esplodere l'Olimpico: la Roma è in finale di Conference League

Guarda la gallery

Abraham fa esplodere l’Olimpico: la Roma è in finale di Conference League

Maglia Abraham: scopri l’offerta

Precedente Jasmin Handanovic: "La forza di Samir è nella testa. Non lascerà il posto a Onana" Successivo Roma-Feyenoord, quando e dove si gioca la finale di Conference League

Lascia un commento