Abraham: “Focalizzato sulla Roma, al futuro non penso. Zaniolo è forte”

ROMA – La Roma questo pomeriggio è volata a Leicester dove domani sera affronterà la squadra di Rodgers per la semifinale d’andata di Conference League. Alla vigilia della sfida Tammy Abraham è intervenuto in conferenza stampa dal King Power Stadium per presentare la partita. 

Tu che conosci il Leicester, che partita ti aspetti?
“Sono una buona squadra. So cosa ci aspetta. Non ho mai segnato ma domani sarà l’occasione perfetta”

Su Mourinho
“Uno dei migliori con cui lavorare. Sa come guidarti. Ho bisogno di qualcuno che mi spinga e motivi. Per me è l’allenatore perfetto”

Sei il capocannoniere della Conference e il miglior inglese in Serie A
“Fare quello che sto facendo dà un’emozione incredibile. Venivo da una stagione difficile e tornare a splendere è fantastico. A Roma sono stati chiari fin dall’inizio e mi hanno aiutato. Spero di finire la stagione vincendo”

La Roma in partenza per Leicester: quanti selfie per Mourinho e Abraham

Guarda il video

La Roma in partenza per Leicester: quanti selfie per Mourinho e Abraham

E’ passata quasi una stagione dal tuo arrivo, senti di essere cresciuto?
“Sono sempre stato un giocatore per cui è importante la fiducia. Ho sempre voluto giocare e segnare. Si tratta di stare al posto giusto e mi alleno e lavoro tutti i giorni per questo. Sono concentrato su domani e vogliamo vincere”

Pensi che questa partita possa essere un duello con Vardy anche in ottica nazionale?
“Hanno buoni attaccanti. Sono amico di Maddison e sono contento di giocare contro un’inglese. Voglio aiutare la squadra il più possibile”

Con Zaniolo il tuo ruolo cambia, cosa cambia per te?

“Con Nicolò ci capiamo. Giocare con lui mi leva pressione e mi aiuta molto a giocare la mia partita. Con lui sono più libero e più me stesso. Siamo una buona squadra ma ci sono altre buone squadre nel torneo. Se vinciamo dimostreremo di essere i milgiori”

Cosa fa Mourinho di diverso dagli altri allenatori?
“Crede in me. Lampard anche ha creduto in me e questo mi fa essere efficace. Con un manager così fai tutto il possibile”

Rifinitura Roma pre Leicester: Rui para, il gruppo lavora e Mourinho fa gol

Guarda il video

Rifinitura Roma pre Leicester: Rui para, il gruppo lavora e Mourinho fa gol

Sei disposto a dire che pensi solo alla Roma?
“Certo, sono nato e cresciuto in Inghilterra. Devo rimanere concentrato, giocare il mio calcio e per il futuro vediamo. Il mio obiettivo è vincere domani”.

Maglia Abraham: scopri l’offerta

Precedente Inter, Radu titolare quasi un anno dopo: l'ultima volta fu nel maggio 2021 contro la Roma Successivo Inter, Handanovic si ferma: a Bologna tocca a Radu

Lascia un commento