Abraham e Pellegrini tengono in ansia la Roma: ecco le loro condizioni

Tammy Abraham e Lorenzo Pellegrini tengono in ansia la Roma. Arrivano poco prima delle 23 le immagini da Wembley che allarmano seriamente l’ambiente giallorosso: l’attaccante inglese è uscito zoppicando, aiutato dal massaggiatore, per un apparente problema muscolare, poi rientrando nello spogliatoio, è apparso con lo scarpino in mano, un calzettone strappato, alle prese con un guaio alla caviglia destra. Oggi sarà chiarita la situazione ma i fatti non lasciano sperare niente di buono per l’impegno di domenica contro la Juve. Abraham era entrato nel finale, per cercare di aiutare l’Inghilterra bloccata sull’1-1 dall’Ungheria: la sostituzione decisa da Southgate al 31’ st al posto di Kane, poi nel recupero, appena 16 minuti dopo, la triste uscita dal campo.

Roma, Mourinho prepara la sfida alla Juve: Zaniolo osservato speciale

Guarda la gallery

Roma, Mourinho prepara la sfida alla Juve: Zaniolo osservato speciale

Abraham rientra oggi in Italia, Pellegrini da valutare

Abraham rientrerà oggi in Italia con la speranza di non aver riportato guai rilevanti. Diversa la situazione di Pellegrini: il capitano è tornato dalla Nazionale con qualche linea di febbre, ieri non è andato a Trigoria, è rimasto a casa, ma si è sottoposto a un tampone a scopo precauzionale che è risultato negativo. Durante l’inverno aveva avuto il Covid e ha avuto bisogno di tempo per tornare in forma. Al momento a Trigoria la sua presenza per domenica non è considerata in dubbio, ma bisognerà aspettare domani per capire se la febbre continuerà a scendere. Per lo schieramento da opporre alla Juve, un altro dubbio riguarda il ruolo di terzino sinistro.

Tutti gli approfondimenti nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Roma, Mourinho mostra il drone usato per gli allenamenti a Trigoria

Guarda il video

Roma, Mourinho mostra il drone usato per gli allenamenti a Trigoria

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Lazio, prime mosse di mercato: i piani per Sarri Successivo Juve, sondato Zakaria: è sfida alla Roma

Lascia un commento