A Sky i diritti Champions ed Europa League per il triennio 2021-24

La rete a pagamento trasmetterà 121 delle 137 partite della massima competizione e tutte le 282 della edizione della Europa League e della Europa Conference League sempre per il triennio 2021/2024, per un totale di 403 gare a stagione

Sky ha acquisito i diritti audiovisivi per la trasmissione di 121 delle 137 partite stagionali della Champions League per il triennio 2021/2024 e di tutte le 282 partite a edizione della Europa League e della Europa Conference League sempre per il triennio 2021/2024.

Saranno quindi 403 in totale i match per ognuna delle tre stagioni di Champions, Europa League e della nuova competizione Europa Conference League, che Sky potrà trasmettere, comprese le tre finali.

Sogno europeo

—  

“Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto -ha detto Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky – I nostri abbonati potranno ancora vivere per i prossimi 3 anni le sfide tra le più grandi squadre europee, con i migliori campioni in campo a contendersi i trofei più ambiti. Sky continuerà quindi a raccontare il calcio ai massimi livelli in termini di qualità e di prestigio, con l’inconfondibile mix di passione, competenza e innovazione tanto apprezzato da chi ci sceglie ogni giorno”. Le partite saranno visibili su Sky e Now Tv. Per quanto riguarda la stagione 2020/2021 in corso, tutte le partite della Champions e di Europa League (anche grazie a Diretta Gol) sono visibili su Sky e Now Tv, finali comprese.

Precedente Belotti, che bel gesto. Sullo 0-3 fa togliere il giallo a Romero: "Non è fallo" Successivo Tielemans verso il rinnovo con il Leicester. Sarà uno dei giocatori più pagati delle Foxes

Lascia un commento