A San Siro si rifà l’Italia: con l’Inghilterra serve una prova d’orgoglio

Mancini in emergenza costretto a fare scelte quasi obbligate: va comunque scongiurato ad ogni costo il rischio di cadere nella Serie B di Nations League per mantenere la prima fascia al sorteggio di Euro ’24

È mai esistita un’Italia-Inghilterra più triste di quella che va in scena questa sera a San Siro? Probabilmente no. Non giriamoci attorno: diciamocelo. Pensavamo di aver percorso chilometri e chilometri e di esserci lasciati dietro l’Apocalisse e invece scopriamo che abbiamo corso sul tapis-roulant.

Precedente Argentina: follia per le figurine Mundial. Code di ore e Messi vale 300 euro! Successivo Fantacampionato, le sorprese delle prime 7 giornate di Serie A

Lascia un commento