A Parma si cambia: esonerato Liverani, torna D’Aversa

La sconfitta per 3-0 con l’Atalanta è stata fatale al tecnico: al suo posto ritorna l’allenatore che qui era stato dal 2016 al 2020 e che era ancora sotto contratto

La sconfitta per 3-0 contro l’Atalanta è stata fatale per il futuro di Liverani. L’allenatore del Parma, stamattina, è stato esonerato. Lo annuncia il club con un comunicato pubblicato su Twitter. l “Il Parma Calcio 1913 comunica che Fabio Liverani è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società ringrazia Liverani e il suo staff per il lavoro svolto sulla panchina crociata e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera”. Poi è arrivato anche il tweet del presidente Kyle J. Krause: “Esprimo la più profonda gratitudine a Fabio per il suo duro lavoro e la sua leadership. La stagione è stata difficile ma al Parma siamo combattenti”.

risultati negativi

—  

Pesanti i recenti risultati negativi della squadra: quattro sconfitte nelle ultime quattro partite. La società ha già scelto il sostituto: sarà Roberto D’Aversa. Dopo l’esonero della scorsa estate, l’allenatore era ancora sotto contratto. La dirigenza ha deciso di richiamarlo per sostituire Liverani. Il suo è il terzo esonero in questa Serie A: prima di lui esonerati Iachini (Fiorentina, al suo posto Prandelli) e Maran (Genoa, al suo posto Ballardini).

IL RITORNO

—  

D’Aversa ha allenato il Parma dal dicembre 2016 all’agosto 2020. Con lui i gialloblù sono partiti dalla Serie C e arrivati in A nella stagione 2018-2019 dopo le due promozioni consecutive. Lo scorso agosto dopo alcune frizioni le strade dell’allenatore e del club si erano divise. Oggi sono pronti a ricominciare insieme.

Precedente Milan ko con la Juve: ecco le migliori strisce vincenti in serie A Successivo Senza Lukaku è un'altra Inter. Ma la caccia al vice è un rebus

Lascia un commento