130MLN a disposizione per il Milan: doppio colpo da Scudetto

Il Milan avrebbe a disposizione un importante tesoretto da poter reinvestire nel prossimo calciomercato su giocatori di qualità.

Stando alle ultime notizie, infatti, fra cessioni, qualificazione alla prossima Champions League e l’eventuale passaggio del turno (e finale) in Europa League, il diavolo potrebbe accumulare 130 milioni di euro che metterebbero Furlani, Moncada e Ibrahimovic nella condizione non solo di evitare la cessione dei pilastri della formazione di Stefano Pioli, Maignan, Leao e Theo su tutti, ma anche per l’appunto fare un importante calciomercato, autofinanziato, puntando in particolare all’acquisto di due giocatori, uno dei quali praticamente in dirittura d’arrivo, i quali permetterebbero al Milan di rinforzarsi e completarsi per puntare allo Scudetto nella prossima stagione.

Milan, tesoretto da 130MLN di euro per il calciomercato
Milan, 130MLN per un doppio colpo da Scudetto nel prossimo calciomercato (Ansa foto) – calcionow.it

130MLN per il Milan: fra cessioni ed obiettivi

La stagione deve ancora volgere al termine, c’è una finale di Europa League da provare a raggiungere ed un secondo posto, con conseguente qualificazione alla prossima Champions League da blindare, eppure il Milan già starebbe iniziando a pensare al calciomercato che sarà, sessione nel quale il diavolo proverà a completarsi per tornare ad essere competitivo per lo Scudetto.

Nel corso di queste settimane si è parlato tanto di come dalle parti di Casa Milan si stesse ragionando ad una cessione “alla Tonali” per riuscire a mantenere in positivo il bilancio ed autofinanziarsi la prossima finestra di trasferimenti, mal’impressione è che in realtà il Milan non abbia bisogno di un addio importante per potersi permettere di fare un calciomercato importante.

Stando infatti a quanto riportato questa mattina in edicola da La Gazzetta dello Sport, a fronte soprattutto delle cessione di alcuni dei giocatori in prestito, De Ketelaere e Saelemaekers su tutti, il Milan potrebbe avere a disposizione un tesoretto da 130 milioni di euro che gli permetterebbe di investire senza fronzoli su una nuova prima punta, la quale risponderebbe al nome di Joshua Zirkzee o Viktor Gyokeres, anche se l’opzione Jonathan David non è assolutamente da scartare stando al direttore di MilanNews.it Antonio Vitiello.

Il Milan e il 9 da Scudetto: tutte le (possibili) mosse del diavolo

Gran parte dei 130 milioni accumulati il Milan li reinvestirà su un nuovo attaccante, il restante servirà per andare a rinforzare ed allungare altri reparti, come ad esempio la fascia, che presto verrà ultimata con l’arrivo a titolo definitivo di Alex Jimenez dal Real Madrid. Dopo Pasqua, infatti, il Milan si incontrerà con gli agenti del ragazzo per definire gli ultimi dettagli di un’operazione che permetteranno a Stefano Pioli di iniziare seriamente a lavorare si da subito con uno dei prospetti più interessanti del calcio europeo e mondiale.

Visto che Jimenez costerà al Milan solo 5 milioni di euro, gli eventuali 125, come anticipato, verranno reinvestiti in un attaccante, il sostituto di Giroud. A fronte di questo discorso, stando al direttore di MilanNews.it Antonio Vitiello, il preferito della dirigenza rossonera sembrerebbe essere Joshua Zirkzee, il quale potrebbe arrivare per una cifra che si aggirerebbe attorno ai 50 milioni di euro, ma occhio alla carta Saelemaekers che potrebbe abbassare le cifre. Staremo a vedere.

Zirkzee prima scelta del Milan per l'attacco
Milan, Saelemaekers possibile carta per arrivare a Zirkzee (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo 130MLN a disposizione per il Milan: doppio colpo da Scudetto proviene da CalcioNow.

Precedente Napoli, numeri alla Maradona: sold out in vista contro l'Atalanta Successivo Spareggi Euro 2024 diretta: dove vedere le partite in tv, streaming e formazioni

Lascia un commento